Il web inquina

Ci hai mai pensato?

Ogni ricerca su Internet è responsabile dell’immissione nell’atmosfera di 1,7 grammi di CO2, la metà di quelli generati dalla preparazione di una tazza di tè. Un solo server può arrivare a produrre in un anno da 1 a 5 tonnellate di anidride carbonica.

Il semplice invio di un’email può comportare la produzione di anidride carbonica da 4 fino a 50 grammi, Lo sapevi?

CO 2 CO 2
Cosa dicono i dati:

Per il Global Carbon Project, Internet è il 4°paese al mondo per emissioni di CO2. Questo è dovuto ai combustibili fossili utilizzati per alimentare server e data center, ma non solo: anche le modalità con cui vengono realizzati i siti web impattano notevolmente sul consumo energetico.

Quanto è eco-sostenibile
il tuo sito web?

Secondo uno studio della Royal Society riportato dal World Economic forum, il digitale contribuirebbe alle emissioni mondiali di CO2 per una quota attorno al 3,9% per cento del totale (quasi il doppio del traffico aereo, che contribuisce circa al 2%!).

Quanto inquina il web?

CO 2 CO 2

Il consumo energetico dei data center è pari a:

1%

della domanda globale di energia.

Emissioni di CO2 di ogni gigabyte su Internet

28-63 grammi di CO2

Emissioni dell’invio di un’email con allegati

50 grammi di CO2

Emissioni annue di un unico server

1-5 tonnellate di CO2

Google stessa è già corsa ai ripari! il motore di ricerca punta a essere carbon free entro il 2030, e già oggi predilige nei risultati di ricerca i siti più green, in Google Maps le rotte più ecosostenibili, in Google Flights i voli che producono meno CO2.

Un sito poco eco-sostenibile, sarà un sito poco competitivo sulla SEO.

Cosa
puoi
fare

Da questo scenario, nasce la necessità di misurare e ridurre la CO2 del web. Abbiamo ideato il primo percorso che accompagna le aziende: Karma Metrix

Contattaci

Consent*